maggio 30, 2010

Prova Costume.


e prove di grigi e matite. 


maggio 06, 2010

Napoli

al comicon quest'anno non c'ero.
come Anna mi ha ricordato con la sua solita tiratina d'orecchio, c'era SOLO Ferragosto.
e invece forse lei non sa che c'erano anche un paio di cosine piccoline, con cui ho collaborato!
una storiella di due pagine due del nostro eroe Aleagio Vaccarezza, scritta naturalmente da Luca  Vanzella, ispirata alla canzone Pablo Picasso dei Modern Lovers. 
La potete trovare all'interno della Guida Illustrata al Frastuono più Atroce vol.2, edita dagli amici di Lamette assieme ad un sacco di altri valorosi autori.
eccola qui:

La seconda collaborazione invece un'illustrazioncina omaggio chiestami dalla Alessio Spataro, che si trova all'interno del volume La Ministronza2.
eccola qui:


visto Anna? ;-)

maggio 04, 2010

Lucca.

insomma ero a Lucca.
e mi è capitato altre volte di vederla senza la gente dei comics:
La prima volta quando sono andato a vedermi David Bowie in piazza, molti anni fa, e le altre volte quando io e LucaV andavamo per localini a cercare le location per girare le feste Selfcomics.
Mai in questo periodo dell'anno però. si scopre una bella città, imbottita di turisti come ogni bella città d'arte d'italia con i primi caldi.
tra l'altro Lunedì sera, dopo una bella cena succulenta con Michele e Pierdomenico innaffiata a dovere da dell'ottimo vino, sono finito in piazza Anfiteatro, in un bar che da quando io, Claudio e Omar abbiamo fatto una memorabile figura di merda, non ci ero più tornato.
beh, sono stato felice di scoprire che la gestione di quella volta non c'è più, ora il tutto e retto da una ragazza con una voce soave, che come se non bastasse era pure cameriera all'epoca della figura di merda di cui sopra, e si ricordava tutto. ci siamo fatti delle belle risate, alla faccia di quel suo ex titolare che lei odiava.
bon, riguadagnato un bar a Lucca.
questa volta sono stato invitato dal LuccaComics a tenere un incontro e parlare di fumetto e della mia esperienza a dei giovini alunni di istituto d'arte e liceo artistico il Lunedì, e il Martedì mattina ai borsisti che partecipano al workshow Tessitori di sogni, organizzato in collaborazione con Atlantyca Ent.
Un'esperienza molto divertente. i ragazzi del liceo non erano molti, e meglio così, ed erano attenti e curiosi. ho portato la mia esperienza di autoproduzione, parlato di come è nata Selfcomics e di quello che abbiamo fatto. sono intervenuti in modo preciso e mi sono piaciuti. come sempre poi quando l'atmosfera si scalda e si entra nel vivo, le due ore a disposizione finiscono in un baleno.
un po' lo stesso è capitato con gli otto borsisti (e altri intrufolati) del laboratorio anche se le chiacchiere erano più mirate al progetto che loro portano avanti in questi mesi. un progetto divertente, decisamente stimolante sotto molti aspetti. e loro si divertono parecchio, si vede. ed è sempre bene.
tutto bello, ringrazio l'organizzazione del LC&G, Pierdomenico e Michele, e i ragazzi del corso per le chiacchiere, per le idee, per gli scambi, per la gentilezza, per gli stimoli.
Sicuro ci si vede a Novembre.