novembre 24, 2008

Ciucci.

Marta mi ha invitato a pubblicare dei disegni della mia infanzia sul blog di Ciucci.
e la ringrazio, è stato divertente. anche perchè in soffitta ho trovato lo scatolone con i Lego che avevo una volta.
è strano in soffitta, ci sono decine di scatoloni anonimi, o con scritto a pennarello in grande "camera luca" o "Libri" o ancora "varie/buttare?", ma anche senza leggere i suggerimenti apro e butto l'occhio sul contenuto, che riconosco immediatamente, lo guardo e mi vien da pensare "ecco dov'era finito, e chi si ricordava più della sua esistenza!", lo colloco mentalmente nel preciso scaffale nella precisa stanza o nel preciso cassetto dove si trovava nella vecchia casa.
E ne sento l'odore di quel cassetto, o sento la luce come ci rimbalza su quello scaffale, la ricordo anche con la coda dell'occhio mentre ci passo davanti per andare in un'altra stanza, il tappeto sotto i miei piedi scalzi.
Ricordi di anni in quell'appartamento escono fuori dagli scatoloni come se le cose contenute si portassero dietro un personale bagaglio di informazioni che solo io
decifro in questo modo, e ad ogni ricordo se ne aggiunge un'altro e un'altro ancora.
e ci ritrovo un libro che non vedevo in giro da un bel po', non me lo ricordavo quasi più, e ricordo esattamente di averlo divorato in un pomeriggio steso sul mio letto, mi era piaciuto tantissimo e l'avevo riposto religiosamente su quello scaffale accanto allo scrigno...
noo lo scrigno! quello pieno di messaggi e cartoline e di una pipetta piccola e malfunzionante...
dove l'hai buttata quella pipa? l'abbiamo usata al mio compleanno...
c'era anche Tizio al mio compleanno, chissà che fine ha fatto...
e via così.

Ciucci si trova qui.

3 commenti:

Larsoniana ha detto...

*__*

Luana Vergari ha detto...

Ho solo una domanda, come mai mi sembra che i miei disegni nell'82 fosseri uguali identici ai tuoi e ora non più?!
Non è giusto! Protesterò!
Bello il tuo racconto, sia qui sia dai Ciucci.
baci
Lu

ElleGGì ha detto...

Ciao Lu--
sarà che io da piccolo ti copiavo ma poi ho deciso di cercare una mia identità?