settembre 08, 2008

E chi se ne frega! [già "Il perchè di questo blog"]

uno ad un certo punto si chiede perchè.
e io me lo chiedo dopo un solo post fatto.
e cinque cancellati.
passo molto tempo online, il computer è sempre acceso davanti a me quando lavoro, e spesso ci lavoro dentro.
accanto a me c'è un blocco di fogli, una ventina abbondante sono già disegnati.
tutto attorno, sopra, fino a coprire ci sono bozze disegni schizzi di tutto quello che faccio e che mi ritrovo a fare per la pagnotta. un certo tipo di lavori sono pure divertenti, altri una palla mostruosa.
e sotto di tutti questi c'è il lavoro che sta in cima ai miei pensieri. e al quale vorrebbe essere dedicato questo blog.

la prossima volta ci metto qualcosa.

--------8<--------

aggiornamento. l'altro giorno una mia cara e nuova amica, parlando proprio di questo diario e dopo averle spiegato l'ultilizzo che ne faccio mi ha detto "ma che ansia! ma perchè ti metti fretta!"
...effettivamente.
Poi Claudio qualche giorno fa mi riempie d'insulti, sempre a riguardo.
quindi, giusto perchè non ho ancora inquadrato l'utilizzo che ne farò, e visto che sono facilmente influenzabile, intanto ci infilo queste tavole.
le hanno potute vedere solo gli abbonati a la Nuova Ecologia, mensile di LegaAmbiente. e pochi altri amici di abbonati, o miei. insomma, eccole qui tutte in fila. un raro esempio di me al colore...
dovevo farne solo quattro all'inizio, come gli altri miei colleghi, ma è poi saltato fuori un mese vuoto da riempire. ed è spuntata la cinque.






alla prossima.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Ancora nessun commento? ma leggetele, che sono belle! ;DDDDDDDDDDD
a.