ottobre 25, 2008

L'Equipaggio Felice

ho trovato un' aereo di carta strada facendo di ritorno dal supermercato.

l'ho raccolto ma ho subito capito che non avrebbe volato, troppo peso in punta e ali non simmetriche. ne costruivo di impeccabili quando ero piccolo, ricordo due o tre modelli efficaci, tra cui uno con alettone molto complesso da costruire ma che dava molte soddisfazioni in volo.
memore dei miei fasti da aviatore un tentativo l'ho fatto lo stesso ma l'areoplanino si è prontamente schiantato a terra.

visto che sono una persona civile non l'ho lasciato li, ma ho cercato un cestino, che non ho trovato fino all'entrata della porta di casa.
sto per buttarlo nel cestone di vimini accanto alle buchette delle lettere assieme a depliant promozionali e varie quando mi dico "aspetta che guardo se dentro magari c'è scritto qualcosa, magari un messaggio d'amore..."
lo so, sono un inguaribile romantico.
quindi lo dispiego, e il messaggio compare.



bello no?
...sono così teneri.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

viva l'aereo dell'ammmorre


LV

Anonimo ha detto...

tenerissimamente espliciti! ;))))
ma, secondo te era un messaggio 'da-a'?
io penso di si! ;PPP
quindi... non ti senti un po' in colpa per averlo intercettato?????? (e averlo 'negato' al destinatario/a? ;PPPP)
:DDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD
a.