ottobre 12, 2008

Trovato. [già "il quaderno verde di cui sotto"]


...quello in cui ci scrivevo in bella tutte le scene e sequenze?
ecco. sparito.
ultimo avvistamento a Fumetti in TV, era con me nella tasca a rete della mia borsetta comicon.
poi il classico non pensarci e dare per scontato che sia sempre rimasto li fino a ieri mattina, che stavo partendo per Padova, per poi andare a Schio con Claudio e Manuel.

ieri mattina mi sono alzato con il mal di testa e la bocca secca, svegliato di soprassalto dal rumore del mio portatile che si fracassava a terra (ora ha un'angolo "rialzato") visto che la sera prima (non rispondevo un gran che delle mie azioni...) mi sono messo a guardare un film con il portatile sulle ginocchia, e non ricordo nemmeno che film, figurarsi la cura che avevo della povera macchina che stava su di me...
dopo il brusco risveglio condito di imprecazioni mi sistemo un po' e cerco il quaderno per portarlo in viaggio e appuntare un paio di cose nuove. e non salta fuori. mi comincio ad innervosire seriamente, come ogni volta che non trovo qualcosa all'ultimo minuto... e mi succede spessissimo.
ero in ritardo per il mio treno, quindi prendo l'autobus e arrivo in stazione e mentre corro nel sottopassaggio fino al binario, ad ogni mio passo rispondeva un eco come di monete che tintinnavano al suolo. ed era proprio così. tasca destra bucata. ok, tengo in pugno quello che avevo dentro, torno sui miei passi e mi sorprendo che tutte le monete siano ancora li, poi salgo le scale fino alla piattaforma, dove il mio treno non c'era più, le rotaie erano ancora calde.
pazienza, vado a farmi cambiare il biglietto regionale in uno intercity, nel frattempo sposto i miei averi nella tasca sinistra, ma pure quella si rivela bucata.
mentre aspetto l'altro treno e mi arrovello a pensare dove possa essersi cacciato il mio quadernino verde, mi accanisco contro i buchetti, fino a ritrovarmi completamente senza tasche.
per tutto il giorno le tasche della mia valigia e le tasche di Claudio mi hanno aiutato.
comunque l'ho trovato divertente, a parte gli spifferi.

il mio quadernetto non è saltato fuori nemmeno dopo un'attenta perquisizione della camera.
non so che pensare...
forse dovrei cominciare a pensare a quello che c'era scritto dentro.

----------------------8·<--------------------

trovato! ho cercato in camera, in macchina, e poi ho sguinzagliato la segugia a casa dei miei. e la segugia trova sempre tutto. non so cosa farei senza di lei.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

caro luca, la mattina di sabato è stata durissima anche dalle parti di via broccaindosso...
mr negroni

ElleGGì ha detto...

caro mr. negroni, non ne avevo dubbi. abbiamo una certa età...

Luana Vergari ha detto...

Samba è la cagna da riporto per eccellenz!
L.

Manuel De Carli ha detto...

Ma l'hai trovato allora?!!!
Bene, il tritolo non devo più venderlo quindi...

A suivre

matteo ha detto...

Carissimo Luca, ho liberato la scimmietta del blog... adesso non è più sola e vuole conoscere amici.
Un abbraccione