settembre 26, 2009

weekend in TV


questo sabato e domenica faccio un giro al Treviso Comics Book Festival, fu Fumetti in tv.
sul sito il ricco programma. stasera ci sarà il party ufficiale del festival, l'inaugurazione di una mostra fotografica di ritratti di fumettari "facce da fumetto" dove il socio Vanzella compare in locandina e pure con un po' di musica in console, e poi oltreoceano inizia la nona stagione del tom welling show. seratona!

settembre 24, 2009

Paranoia Paranormale

qualche anno fa ho partecipato al 24HIC, quella matta iniziativa voluta da Scott McCloud che invita autori di fumetti a realizzare una storia di 24 pagine in 24 ore.
la sfida era alle prime battute in Italia, ce n'erano state poche, e quella in cui mi sono cimentato si svolgeva a Padova, nella sede di Radio Sherwood.
la compagnia era la solita delle sherwood-occasioni, quindi molto divertente e rilassata, ricordo che il tutto iniziò alle due del pomeriggio, partendo subito con birrette, vinelli, sigarette, disegni, sigarette, chiacchiere, sigarette, sigarette, poi arrivò l'aperitivo, al seguito la cena, un delirante intervento in trasmissione che seguiva passo passo il progredire delle storie e il deperire degli autori. poi la pasta di mezzanotte... etc etc, non ci hanno fatto mancare niente.
solo che a me mancava un'idea.
e onestamente pensavo pure che la cosa fosse più facile di quanto immaginavo, invece quando tutti cominciarono a fare sul serio io ero in bianco.
mi chiedevo se ci fosse qualcuno che avesse pensato prima a cosa raccontare, come farlo in modo meno impegnativo per starci dentro ai tempi, o che altro. sicuramente c'era qualche furbacchione, ma non ero io.
fatto sta che mi ci sono messo, scarabocchiando un po' su fogli sparsi, disegnando a caso facce assurde, ghirigori senza capo ne coda, di quelle che ti vengono solo quando sei sbronzo o sei al telefono, o entrambe le cose contemporaneamente. finchè dalla shilouette di un tipo con una pianta in testa è cominciata questa storiella, ed è andata avanti pagina per pagina, delirante.
allo scoccare delle 24 ore l'avevo disegnata tutta, ed ero riuscito a mettere i neri (che dire inchiostrate mi pare troppo...) solo alla prima parte di 12 pagine.
e l'ho consegnata così.
solo Paolo era riuscito a realizzarne una intera, guadagnandosi l'appellativo di "rotativa Parisi".
e l'ho conservata senza intenzione di metterci mano ancora,
poi dopo tutti sti anni ho deciso per la variante Eastman e l'ho completata, naturalmente in velocità, mantenendo lo spirito delle prime 12 tavole.
perchè? se ne sentiva il bisogno? mah!

comunque ora è davvero finita,
e spero di farvi cosa gradita regalandovi il pdf che scaricate cliccando l'immagine.